Pubblicato in: Schede Libri

Shakespeare, l’invenzione dell’uomo. Harold Bloom

copj170-aspHarold Bloom
Shakespeare – L’invenzione dell’uomo
BUR saggi

“Il più celebre drammaturgo di tutti i tempi, William Shakespeare, raccontato dal più antiaccademico studioso dei nostri tempi, Harold Bloom. Un binomio dal risultato inatteso, perché l’interpretazione “nuova” che Bloom dà di Shakespeare è in realtà la più antica ma forse anche la più profonda.

Analizzando fin nelle minime pieghe le opere maggiori del drammaturgo inglese, Bloom dimostra che Shakespeare, più che semplici ruoli teatrali o personaggi, ha creato vere e proprie personalità. Dopo oltre dodici anni trascorsi ad approfondirlo e a insegnarlo, lo studioso si arrende, ammirato, alla mente del “bardo” che, lungi dal “riprodurre la natura”, ha inventato l’uomo, i percorsi e i motivi della sua psiche, scendendo a profondità non ancora completamente spiegate e comprese, nemmeno da Freud. Un’analisi smagliante sui rapporti tra teatro e realtà che lascia stupiti e ammirati, rivolta sia al lettore comune sia all’appassionato di teatro.

bloom80

HAROLD BLOOM (New York 1930), celebre e influente critico letterario americano, insegna a Yale e alla New York University ed è autore di oltre venti libri, tradotti in tutto il mondo. Tra quelli pubblicati in Italia ricordiamo Il canone occidentale (Bompiani 1996, BUR 2008), il bestseller COme si legge un libro (e perchè) (Rizzoli 2000, ora in BUR) e Il genio (Rizzoli 2002, ora in BUR).

Salva

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...